About

Luca Ferracane (Palermo, 1992)


Cultore di antichità e mitologia classica, letteratura e arte, appassionato di melodramma barocco e otto-novecentesco, si laurea al corso di Scenografia teatrale presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo.


Dopo diversi tirocini di scenografia, collabora come stagista alla realizzazione di scene e attrezzeria per Feuersnot di R. Strauss e come aiuto scenografo per Gisela! di H.W. Henze, entrambi per la regia di Emma Dante presso la Fondazione Teatro Massimo di Palermo, in seguito alle quali inizia a interessarsi e accostarsi al mondo della regia, ideando ex novo un’opera contemporanea, di cui scrive il libretto, e dedicata all’antefatto del più celebre mito della Gorgone, Medusa, Tragedia in musica, in collaborazione con Mimmo Cuticchio, patrimonio UNESCO per lo storico Teatro di figura siciliano e con le musiche del figlio, il compositore Giacomo Cuticchio.


L’opera, andata in onda su RAI5, è stata realizzata nel luglio del 2019 presso il Polo museale d’arte moderna e contemporanea della Regione Sicilia. Nel 2020 consegue un Master in regia d’opera presso l’Accademia dell’Opera di Verona, che gli ha consentito di studiare e approfondire le dinamiche legate alla produzione e alla messinscena, e concluso con un progetto di regia per Orfeo ed Euridice di C.W. Gluck.


Durante gli studi a Verona ha partecipato a Masterclass tenute da registi di respiro internazionale, tra cui Damiano Michieletto, Paul Curran, Stefania Bonfadelli e Jacopo Spirei.

© 2022 Luca Ferracane. Tutti i diritti riservati
Created by Wewebdesign